Menu
Next Gen ATP Finals Allianz Cloud, Milan | 9-13 Nov. 2021
Sinner The Winner: Jannik conquista il primo titolo ATP

© Sofia Open/Lap.bg

Jannik Sinner ha chiuso la sua stagione da fuochi d’artificio a Sofia con una vittoria da ricordare. Battendo Vasek Pospisil per 6-4, 3-6, 7-6(3) ha conquistato il suo primo titolo ATP.

Sinner ha messo a segno 14 ace e ha vinto il 75% dei punti giocati con la sua prima di servizio (45 su 60), facendolo è diventato il più giovane a conquistare un trofeo ATP da oltre 12 anni. L’ultimo a riuscirci così presto a livello di tour maggiore fu Kei Nishikori, che era addirittura più giovane con i suoi 18 anni alla conquista del Delray Beach Open by VITACOST.com del 2008.

“Fa sempre molto piacere vincere un torneo”, ha detto Sinner. “Mi sentivo alla grande questa settimana. E poi giocare finali come questa, vinta per 7-6 al terzo… è sempre dura ma quando poi vinci è ancor più gratificante di quando domini per 6-1 6-1. Sono molto felice di come ho impostato il match, ho provato a rimanere concentrato punto dopo punto e alla fine ho vissuto una settimana davvero speciale”.

L’azzurro è anche diventato il sesto giocare diverso ad alzare un trofeo per la prima volta nel tour. Si è unito agli altri talenti Next Gen Ugo Humbert, Casper Ruud, Miomir Kecmanovic,Thiago Seyboth Wild e John Millman.

Giocatore Torneo
Ugo Humbert Auckland
Casper Ruud Buenos Aires
Thiago Seyboth Wild Santiago
Miomir Kecmanovic Kitzbühel
John Millman Nur-Sultan
Jannik Sinner Sofia

Soltanto un anno fa, da numero 95 al mondo, Sinner aveva stupito tutti proprio alle Next Gen ATP Finals, vinte a Milano. Il 19enne di Sesto Pusteria ha usato quel successo come trampolino di lancio per balzare all’interno dei Top 50 nei FedEx ATP Rankings e consolidare la sua posizione come il più giovane tra i Top 100.

“Contro Pospisil è stato un match molto difficile ma quanto è bello vincere proprio all’ultima settimana di attività, come avevo fatto anche l’anno scorso alle Next Gen ATP Finals”, ha detto Sinner. “Mi sono trovato bene tutta la settimana, giocare qui è fantastico ed è stato un ottimo risultato”.

La corsa al titolo di Sinner a Sofia ha chiuso così un 2020 memorabile. Jannik in questa stagione ha battuto tre Top 10 chiudendo la stagione con un bilancio di 19 partite vinte e 11 perse.

Grazie al successo in Bulgaria, Sinner rompe anche il muro dei Top 40 nei FedEx ATP Rankings per la prima volta posizionandosi al n.37.

Anche Pospisil era in lizza per conquistare la sua prima vittoria ATP. Il 30enne canadese, che è stato finalista anche all’Open Sud de France a febbraio, chiude la stagione con un bilancio di 16 vittorie e 10 sconfitte.

Sinner ha martellato Pospisil sul rovescio a partire dalle risposte, molto profonde, e ha comandato gli scambi grazie al diritto conquistando fin da subito un break di vantaggio. L’italiano ha servito bene quando era sotto pressione e si è aggiudicato il primo set con il quarto ace del suo match.

Il 19enne altoatesino ha addirittura incrementato il suo vantaggio con un break immediato all’inizio del secondo set ma si è fatto subito recuperare anche a causa di una serie di errori, specialmente con il diritto, perdendo due dei tre turni di servizio successivi fino al 4-2 Pospisil. Il canadese ha servito con tanta fiducia ed è riuscito a rimettere in pari le sorti del match tenendo a zero la battuta per la terza volta nel corso dell’incontro.

In un set finale molto combattuto, Sinner ha continuato a essere aggressivo in risposo. Una tattica che ha pagato un alto dividendo soprattutto nel tie-break finale nel quale ha conquistato due mini-break di vantaggio, e con esso la coppa, spingendo molto anche con la risposta di rovescio.

“Finire l’anno con una vittoria è fantastico”, ha detto Sinner. “Adesso penso soltanto al fatto che il duro lavoro ricomincerà ancora una volta da capo. Spero di cominciare anche meglio di così l’anno prossimo”.

Sinner si è guadagnato 250 punto per i FedEx ATP Ranking oltre a €24.880 in montepremi. A Pospisil 150 points e €19.795.

 

Tags: 

  • jannik-sinner-s0ag
  • 2020
Newsletter
Sign up for Tournament alerts and information on ticket sales.